Mercoled’ 8 Maggio 2019

DIAMO I NUMERI - III: le cifre storiche

Terzo appuntamento dedicato ai numeri del Busca 2018/19 dedicato, questa volta, ai numeri globali di squadra e singoli destinati ad avere peso nello storico delle statistiche della nostra società.

50. Il traguardo tagliato in termini di gol realizzati da Ahanotu in maglia buschese, miglior marcatore della gestione Zabena fin qui, con le 11 reti realizzate tra campionato e Coppa nel 2018/19.
291. Le presenze con la maglia del Busca per Livio Monge, con le 25 collezionate nell‘ultima stagione. 7 le reti complessive nelle due esperienze in via Monte Ollero, che fanno di lui una delle bandiere in grigio. 
874. I minuti in cui la porta buschese è rimasta inviolata consecutivamente nel corso della stagione e di cui si è già detto in precedenza. Pesano anche, in questo senso, le 17 porte inviolate stagionali ed i 4 rigori parati su 6 calciati da Abdu Dia.
86. Le presenze di Andrea Milano (1989) con la maglia del Busca, che fanno di lui il giocatore più presente della presidenza Bosio. 4 le reti realizzate. Completano il podio due attaccanti: Ahanotu (75) e Bertola (66).
90. Le panchine totali collezionate da Cristiano Zabena con il Busca in gare ufficiali. 29 nella prima stagione in Prima Categoria, 30 nella seconda in Promozione e Coppa Promozione, 31 nella terza, ancora in Promozione. 6, invece, le gare saltate per squalifica nel corso dei tre anni.


Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.
http://www./cgi-bin/archivio/DIAMO_I_NUMERI_III_le_cifre_storiche_6379.asp 2019-05-08 daily 0.5