Domenica 29 Settembre 2019

Promozione: 4x4! La Cheraschese si arrende 2-1 al "Berardo"

Vincono ancora i grigi e ora sono soli, in vetta al girone C di Promozione. È solo la quarta giornata ed alle spalle c’è chi (l’Albese) corre tanto, ma i ragazzi Zabena possono sorridere, dopo il successo per 2-1 in casa contro la Cheraschese.

Una vittoria maturata grazie al carattere dei grigi, bravi a ribaltare il vantaggio dei “lupi”, siglato da Morero dopo 31 minuti, con un capolavoro vero e proprio in rovesciata, dal limite.

Un vantaggio arrivato dopo che i buschesi avevano in due circostanze sfiorato il gol dell’1-0, negato dalla precisione e dalla traversa sui due tiri da pochi passi di Bertola. Il gol, però, arriva, al 38’, realizzato ancora da Vacchetta (“el segna sempre lu”), al terzo gol consecutivo con una grande diagonale su un invito al bacio di Isoardi.

La rete-vittoria arriva invece nella ripresa, dopo sette minuti: è Pedrini a conquistarsi (fallo di Bedino) ed a realizzare il penalty del vantaggio, spiazzando Marengo.

I successivi 40’ di gioco (complici sette minuti effettivi di recupero) sono quasi equamente suddivisi tra una prima parte di occasioni divorate dai buschesi (un diagonale a lato di Isoardi ed un rigore parato da Marengo a Bertola) ed una seconda in cui i “lupi” provano in ogni modo a trovare al pari, prima della grande parata di Dia su un tiro a botta sicura di Colaianni.

La gara si chiude così. Il Busca sale a quota 12, la Cheraschese resta ferma a tre. Domenica sarà ancora derby: gli Zabena-boys, che saranno ancora privi di Monge, giocheranno a Ceretto contro il Valle Varaita.

Busca-Cheraschese 2-1
Reti: 31’pt Morero (C), 38’pt Vacchetta (B), 7’st Pedrini (B) 
Busca (4-2-3-1): Dia; Bersano (39’st Morra), Sciatti, Milano, Arrò; Garavelli, Melifiori (32’st Agù); Vacchetta (51’st Silvestro), Pedrini, Isoardi; Bertola (43’st Ruffino). Allenatore: Cristiano Zabena.
Cheraschese (4-3-3): Marengo; Boffano, Rinero, Bedino (45’st Fissore L.), Agrò (20’st Viavalda); Nastasi, Capuano, Ciaravola (32’st Fissore A.); Colaianni, Morero, Rocca. Allenatore: Luca Mascarello.
Arbitro: Alessio Vincenzi (Bologna)
Assistenti: Giuseppe Bono e Umberto Galasso (Torino)
Note: al 24’st Marengo (C) para un rigore a Pedrini (B)


Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.
http://www./cgi-bin/archivio/Promozione_4x4_La_Cheraschese_si_arrende_21_al_Berardo_6436.asp 2019-09-29 daily 0.5