Domenica 31 Marzo 2019

Promozione: Milano ed il primo gol del nuovo millennio! Cavour battuto 2-0

Riecco i tre punti, riecco la zona playoff. La prima squadra del Busca centra tre punti d’oro superando 2-0 a domicilio il Cavour nella ventiseiesima giornata del girone C di Promozione e, a quattro turni dalla fine, ritrova il quinto posto a quota 43, cinque lunghezze sotto il quarto e sei sotto il secondo.

Merito di una grande prova sul difficile campo torinese, ancora una volta senza poter contare sui “vecchi” d’attacco, vista la confermata assenza di Ahanotu, aggiunta a quelle ormai note di Peyracchia e Bertola, e con la doccia fredda dell’uscita dopo un quarto d’ora di Garavelli, per un dolore al polpaccio.

Decisiva, ancora una volta, la quadratura dell’undici sceso in campo, lanciato dal vantaggio quasi lampo di Milano, bravo a ribattere a rete sugli sviluppi di un corner una palla rimasta lì dopo un suo colpo di testa.

La gioia più grande, però, è arrivata nella ripresa, con il primo gol tra i “grandi” di Silvestro. Una rete storica, arrivata con un bel tiro a fil di palo, perché è anche il primo sigillo di un classe 2002 con la maglia buschese e soprattutto il primo gol al “Berardo” per un giocatore nato nel nuovo millennio.

La squadra di Zabena sfiora in almeno tre occasioni il tris (Silvestro vicino alla doppietta), ma non lo trova. Nel finale, ottima gestione dei grigi, che corrono pochi rischi e portano a casa tre punti importanti.

Cresce ancora, intanto, l’incredibile striscia di imbattibilità di Abdou Dia, giunta ora a 798 minuti consecutivi (sedici volte in stagione con la porta inviolata). Domenica prossima test cruciale contro l’Infernotto, che segue ad un solo punto di distanza: chi vince, può guadagnarsi una (piccola) fetta di playoff.

Cavour-Busca 0-2
Cavour: Stolcis, Inghes, Bonelli, Cretazzo, Molinaro, Saadi, Testa (17’st Ficetti), Pizzolla, Capobianco, Atteritano (26’st Aleinikov), Caceres (47’st Tarulli). Allenatore: Zaino.
Busca: Dia, Berardo, Monge, Milano, Cioffi, Sciatti (45’st Barale), Chialva (42’st Manes), Giordana, Silvestro (41’st Lai), Garavelli (16’pt Fragale), Cicotero (38’st Zali). Allenatore: Zabena.
Arbitro: Biasiol di Nichelino
Assistenti: Virgilio e Blasi, entrambi di Torino
Ammoniti: Silvestro, Cretazzo
Espulsi: Dutto (B) al 33’st per proteste


Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.
http://www./cgi-bin/archivio/Promozione_Milano_ed_il_primo_gol_del_nuovo_millennio_Cavour_battuto_20_6363.asp 2019-03-31 daily 0.5