Domenica 17 Marzo 2019

Promozione: il derby è (ancora) grigio! Garavelli stende la capolista

Una grande giornata, una grande vittoria. Il Busca si conferma bestia nera della capolista Giovanile Centallo, costringendola al secondo ko stagionale, ancora una volta nel derby. 

Nella ventiquattresima giornata del girone C di Promozione l’eroe di giornata è Marco Garavelli, che da attaccante del tutto atipico insacca in rete un bel traversone di Chialva da destra con uno stacco aereo memorabile.

Per il resto, gara di sacrificio per i grigi, scesi in campo con un 3-5-2 a specchio degli uomini di Bianco: Dia in porta; difesa di ferro con Monge, Cioffi e Milano; in mezzo al campo Sciatti, coadiuvato da Giordana e Chialva; i giovani Fragale e Arrò a macinare metri sulla fascia; Garavelli alle spalle di Ahanotu. 

Il primo tempo è segnato dall’equilibrio, con un’unica grande occasione per i padroni di casa, bravi a cogliere impreparata la retroguardia buschese in ripartenza, ma imprecisi nell’ultimo tocco, con il palo e Dia decisivi su un tiro ravvicinato di Raspo.

Tra un tempo e l’altro, cambio forzato per entrambi gli allenatori: dentro Cicotero per Ahanotu tra i buschesi, con Fragale dirottato ancora una volta a fare la "punta di corsa"; dentro il villafallettese Rosso per Magnino, acciaccato dopo un buon primo tempo.

Il ritmo del match, però, non cambia: con i due reparti offensivi privati di due attaccanti, il pallone ristagna perlopiù a metà campo, dove a svettare è la grande fisicità di Samuele Giordana, in grande spolvero. A decidere la sfida, però, è un grande numero del suo compagno di reparto, Chialva, bravo al 57’ a rubare palla a Passerò sulla linea di fondo ed a mettere al centro un gran pallone di esterno destro, su cui si avventa Garavelli con uno stacco da ariete d’area di rigore. 

Da lì è uno sforzo immane per reggere l’urto dell’assalto centallese, con Dia grande protagonista in almeno due circostanze, con interventi di alto livello. Il muro grigio regge e dopo 5’ di recupero è festa. Il "Don Eandi" è sbancato, per il terzo successo in quattro derby stagionali con la Giovanile Centallo (che in stagione ha perso solo contro gli uomini di Zabena).

I rossoblù restano saldamente al comando, complice anche il passo falso del Pedona, mentre il Busca ritorna in zona playoff, superando il Pancalieri Castagnole. Impressionanti i numeri di Dia, in continuo aggiornamento: ora sono 618’ consecutivi senza subire reti.

Giovanile Centallo-Busca 0-1
Reti: 57’ Garavelli
Giovanile Centallo: Lucignani; Grasso (40’st Molardo), Stoppa, Passerò, Giordana, Tallone, Viglione, Viale (41’st Boniello), Magnino (1’st Rosso), Peano (36’st Giorgis), Raspo. Allenatore: Bianco.
Busca: Dia; Arrò, Monge, Milano, Cioffi, Sciatti, Chialva, Giordana, Ahanotu (1’st Cicotero), Garavelli, Fragale (41’st Silvestro). Allenatore: Zabena.
Ammoniti: Arrò, Viale, Milano


Foto Ideawebtv.it


Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.
http://www./cgi-bin/archivio/Promozione_il_derby_e_ancora_grigio_Garavelli_stende_la_capolista_6359.asp 2019-03-17 daily 0.5