Gioved’ 29 Marzo 2012

RETI BIANCHE

REVELLO (CN) – Nella notturna infrasettimanale della 20.a giornata il Busca impatta a reti bianche in casa del Revello secondo in classifica.
Il risultato finale calza un poco stretto ai grigiorossi, più propositivi in attacco e con Giordanengo spettatore non pagante; i grigiorossi comunque infilano il 7.o risultato utile consecutivo.
La partita, condizionata da un terreno di gioco in condizioni disastrose, vede il Busca sciupare nel primo tempo una ghiotta occasione: Rosso s’incunea in area dalla destra, pallonetto a portiere battuto…alto di poco. Aimar poco dopo scheggia la traversa con una punizione a spiovere da centrocampo trasformatasi in una parabola insidiosa.
Nel secondo tempo tanto gioco a centrocampo e, sostanzialmente, altre due occasioni buschesi. In piena area di rigore Isoardi scarica in porta a colpo sicuro, palla deviata e goal negato da una prodezza del portiere locale. Negli ultimi secondi di gioco un colpo di testa di Ferrero da corner viene salvato davanti alla linea.

Sabato il Busca riceve il fanalino di coda Piscinese Riva con la voglia di riscattare la magra figura della gara d’andata.

REVELLO-BUSCA 0-0
BUSCA: Giordanengo, Giolitti, Aimar, Ferrero (Isaia), Russo, Rosso, Giletta, Isoardi (Salviani), Comba, Vincenti, Mostayd (Revello). (Barbero, La Monica, Doumbia). All. Forte M.

MATTEO FERRERO, DIFENSORE CLASSE ‘94, HA SFIORATO IL GOAL DECISIVO POCHI ISTANTI PRIMA DEL FISCHIO FINALE

Ufficio Stampa Busca Calcio

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.